• Home
  • La Spada Dei Contrari

Locande, Gruppo storico, Come..

le Locande
Il gruppo Storico
Link
Come Fare A..

La Spada Dei Contrari

La manifestazione denominata “Lotta per la Spada dei Contrari”, come si può dedurre dal nome stesso, è incentrata su un palio fra le 6 frazioni di Savignano sul Panaro (da qua in poi denominate contrade).

I giochi sono divisi in 3 parti:

  • Giochi del sabato sera – Prima parte del palio adulti in piazza d’armi e in via Trentino Alto Adige
  • Giochi della domenica mattina – Palio dei Bambini in piazza d’armi
  • Giochi della domenica pomeriggio – Seconda parte del palio adulti in piazza d’armi.

Alla fine della manifestazione saranno assegnati 2 trofei, La Spada dei Contrari e Lo Spadino dei Contrari

Le squadre delle contrade adulti sono composti da 18 giocatori più 2 riserve le squadre dei bambini sono composte da 14 giocatori più 2 riserve

Tutti i giocatori devono obbligatoriamente avere residenza a Savignano sul Panaro tranne due giocatori nella squadra adulti denominati “stranieri”.

Nella giuria sono presenti 6 giudici di gara esterni e 3 organizzatori.

GIOCHI DEL SABATO SERA

I giochi del sabato sera sono 2, la corsa della discordia e il gioco del segone.

La corsa della discordia è una sorta di staffetta in salita dove tutte le 6 contrade si sfidano contemporaneamente; Consiste in una corsa con un sacco di paglia pesante 5kg sulle spalle con due cambi da fare

in due zone delimitate con partenza in piazza Zanantoni e con arrivo presso il sagrato della chiesa.

La gara si svolge in due manche e prevede la partecipazione di una donna e due uomini di ogni contrada in ogni manche.

Il gioco del segone è una sfida che si svolge in due categorie separate Maschile e Femminile.

Consiste in una gara a chi riesce a segare più velocemente un tronco con una sega che prevede l’uso di due giocatori.

Viene svolto allo stesso modo sia per la categoria femminile che per la categoria maschile e prevede due manche di qualificazione e tre manche di finali.

Gioco Del Segone Femminile

Partenza della corsa della discordia

 

GIOCHI DELLA DOMENICA MATTINA

La domenica mattina è dedicata ai giochi dei bambini che si contendono il cosiddetto Spadino dei Contrari.

Ogni contrada presenta una squadra composta da 14 bambini più 2 eventuali riserve di età compresa fra i 5 e i 14 anni.

I giochi dei bambini sono 4:

Corsa del sacco e delle assi, Tiro alla fune, gioco del bisacco e sarabanda.

La corsa del sacco e delle assi consiste in una prova a tempo in cui un ragazzo partendo dentro a un sacco deve arrivare saltellando fino alla linea dove ad aspettarlo c’è un altro bambino a cui dovrà dare il sacco.

A sua volta questo bambino deve ritornare alla partenza dove ad aspettarlo ci sono 3 ragazzi sopra un paio d’assi che fungono da sci. Questi ragazzi “sciando” sull’erba devono raggiungere un altro terzetto che li sta aspettando dalla parte opposta di piazza d’armi che appena raggiunta la linea scambieranno le assi con i tre e quindi partendo per arrivare al traguardo.

A questo gioco partecipano 3 contrade alla volta e per stilare la classifica vengono tenuti i tempi dai giudici.

 

Corsa Del sacco E Delle Assi

Corsa Del sacco e Delle Assi

 

Il tiro alla fune è una sfida su due manche fra le contrade a cui partecipano 6 bambini per ogni contrada.

Consiste in una gara di forza tirando una corda. Vince la contrada che riesce a far arrivare il fazzoletto rosso posizionato sulla corda sopra la riga posta a 3 metri dalla riga centrale di partenza.

 

Tiro Alla Fune Bambini

Corsa Del Bisacco

 

Un Momento Della Sarrabanda Bambini 2016

 

La sarabanda è il gioco finale che cambia tutti gli anni in cui partecipano tutti i 14 componenti delle squadre.

Le contrade giocano 2 per volta e alla fine vengono stilate 3 classifiche, il tempo, quanta acqua riescono a portare alla fine del gioco e un punteggio dato da una quantità di oggetti trasportarti o colpiti con una palla.

 

 

GIOCHI DELLA DOMENICA POMERIGGIO

Alla domenica pomeriggio si concludono i giochi delle contrade adulti e si assegna la Spada dei Contrari.

I giochi sono quattro:

Tiro alla fune, corsa con trisacco trampolo e assi, gioco a sorpresa e sarabanda.

 

Tiro Alla Fune Adulti

 

 

Il tiro alla fune si svolge nelle due tipologie Maschile e Femminile e valgono le stesse modalità del tiro alla fune bambini solo con corde più spesse. Nel tiro alla fune maschile si sfidano 10 uomini per contrada in quello femminile 5 donne per contrada.

 

 

Corsa trisacco trampolo e assi

 

La corsa con trisacco trampolo e assi è una staffetta in piazza d’armi che prevede 2 manche di qualificazione e 3 manche di finali.

Similmente al gioco del sacco e assi dei bambini ci sono 3 giocatori in un sacco triplo che devono raggiungere la zona di cambio e dare il via a un giocatore su un trampolo che deve ritornare alla linea di partenza dando così il via ai quattro giocatori sulle assi che a loro volta dovranno raggiungere e cambiarsi con altri quattro giocatori che dovranno ripartire con le stesse assi e ritornare così alla linea di partenza/arrivo.

 

Il gioco a sorpresa è un gioco ideato dalla contrada arrivata ultima alla spada dell’anno precedente e rimane segreto per le altre squadre fino al giovedì antecedente la festa.

Di solito la contrada che idea il gioco cerca di crearlo a proprio favore conoscendo le doti dei propri giocatori.

La sarabanda è il gioco finale della manifestazione questo gioco ha la particolarità di rimanere segreto fino al giorno della sfida ed è da sempre il gioco determinante.

Viene ideato dall’organizzazione e di solito prevede la partecipazione di tutta la contrada.

 

Momenti Della Sarrabanda 2016

Momenti Della Sarrabanda 2016